7 aprile 1944 – Il bombardamento di Treviso

Il 7 aprile 1944 in 5 minuti all’ora di pranzo (13:24) del Venerdì di Pasqua 159 bombardieri americani B-17, supportati da 32 caccia P-38 Lightning, sganciarono su Treviso 1572 bombe da 250 kg, 1064 bombe incendiarie da 50 kg provocando circa 1600 vittime civili molte delle quali non furono mai recuperate.

Questa voce è stata pubblicata in storia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a 7 aprile 1944 – Il bombardamento di Treviso

  1. Toni Basso scrive:

    la foto della chiesa di Santa Maria Maggiore si riferisce al bombardamento del 13 marzo 1945. La foto ripresa dal cavalcavia della Stazione Ferroviaria è stata fatta da Renato de Giorgis: io ero lì che nascondevo il fotografo dalla vigilanza dei soldati che avrebbero dovuto impedire la ripresa di obiettivi strategici.

Rispondi a Toni Basso Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *